Ricerca

Sorelle Materassi

Dal romanzo capolavoro di Aldo Palazzeschi edito da Mondadori Libri

Dal 31 gennaio 2018 al 04 febbraio 2018
Teatro Stignani IT
Data Ora
31/01/2018 Dalle 21:00
01/02/2018 Dalle 21:00
02/02/2018 Dalle 21:00
03/02/2018 Dalle 15:30
Dalle 21:00
04/02/2018 Dalle 15:30
Produzione: GITIESSE Artisti Riuniti
Autore: libero adattamento di Ugo Chiti
Regista: Geppy Gleijeses
Musiche: Mario Incudine
Scene: Roberto Crea
Luci: Luigi Ascione
Costumi: Ilaria Salgarella, Clara Gonzales, Liz Ccahua, coordinate da Andrea Viotti
Attori: Lucia Poli, Milena Vukotic, Marilù Prati

durata  1 ora e 30 minuti

 

La storia

 

Teresa, Carolina e Giselda sono sorelle: le prime due sono nubili, la terza è stata accolta dopo che il marito l’ha respinta. Abilissime sarte e ricamatrici, Teresa e Carolina vivono cucendo biancheria di lusso per la borghesia fiorentina. La quieta routine domestica sarà sconvolta dall’arrivo di Remo, figlio di una quarta sorella defunta. Il giovane, bello e spiritoso, mette a soqquadro la vita delle zie: pur di accontentarlo e soddisfare ogni suo capriccio le donne spendono al di sopra delle loro possibilità, finendo per mettere a repentaglio la proprietà e la stabilità economica della famiglia.

 

Il cast

 

Lucia Poli gioca con toni duri e abbandoni a cui né lei né noi possiamo resistere; Milena Vukotic distilla deliqui, smancerie e piccole ribellioni con il raro dono della grazie; Marilù Prati porta una ventata rivoluzionaria da povera pasionaria violata. Le tre splendide attrici e beniamine del pubblico sono perfette per interpretare una delle storie di maggior successo al cinema, in televisione e in teatro, nell’adattamento di uno dei più importanti drammaturghi italiani.

 

Lo spettacolo

 

“Affrontare il capolavoro di Aldo Palazzeschi esigeva l’esatta collocazione di uno straordinario romanzo in un genere teatrale - si legge nelle note di regia - Cosa può diventare “Sorelle Materassi”? Una commedia, una tragedia, una farsa? Ugo Chiti è uscito da questa sfida scrivendo una delle più belle novità italiane degli ultimi anni, con spirito e delicatezza. Le magnifiche attrici e tutto il cast, lo scenografo, le costumiste e il maestro delle luci hanno indicato la strada: lo spettacolo è una piccola tragicommedia minimale.”

 

Perché vederlo?

 

“Sorelle Materassi” è un gioco estenuato che si scioglie in una “impossibilità del dramma”, un gioco delizioso e sottilmente crudele: in mezzo a cambiali e ipoteche, alla fine di ogni speranza, le sorelle non rinunciano a cucire la trama  della propria vita, provinciali e grandiose, meravigliosamente normali.

 

Vedi anche

Vai al sito